Archive for luglio 2013

Pennette con rape rosse al profumo di basilico

VeganOK

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pennette integrali di farro IRIS
  • 1 cipolla (grossa) rossa di Michele di CampiAperti
  • 10 cucchiai di olio EVO di Urupia (gusto forte)
  • 6 rape rosse di Michele di CampiAperti
  • 1 bicchiere di vino bianco (meglio se dolce e frizzante)
  • sale di Cervia + pepe verde, bianco e nero qb
  • 6 foglie di basilico genovese

Procedimento

  • lessare le rape rosse
  • sbucciarle e tagliarle a pezzetti
  • affettare la cipolla finemente e farla rosolare in padella con l’olio
  • sfumare la cipolla con il vino
  • aggiungere in padella le rape a pezzetti e lasciare che si insaporiscano per 10 min.
  • aggiungere sale e pepe (mix pepe verde, bianco e nero finemente pestato al mortaio) e terminare la cottura per qualche minuto
  • cuocere le pennette in abbondante acqua salata
  • frullare col minipimer le rape, aggiungere un po’ di acqua della pasta, ancora un po’ d’olio e per chi vuole una noce di burro fino ad ottenere una morbida cremina di colore fuxia.
  • rimettere in padella il sughetto-cremina di rape su fuoco bassissimo
  • far saltare per qualche minuto la pasta scolata in padella insieme al sughetto-cremina 
  • servire la pasta in un bel piatto da portata bianco completando con le foglie di basilico.

Ed ecco pronto il piatto dal colore più singolare che abbiate mai visto… per me è stata una vera sorpresa… ed è anche buonissimo! Ovviamente potete utilizzare un altro tipo di pasta, preferibilmente integrale.

Per chi non sapesse, ecco alcune informazioni utili sulla rapa rossa: un tubero che è un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche… ecco cosa contiene:

  • Fibre solubili e insolubili, utili all’intestino, a tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue e il colesterolo
  • Sali minerali come ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio e iodio; la rapa rossa è indicata quindi in tutti i casi in cui ci sia esigenza di rimineralizzare l’organismo
  • Vitamine del gruppo B come B1, B2, B3 e B6, utili a rafforzare il sistema immunitario, il sistema digestivo e ad attivare il metabolismo cellulare; e folati, essenziali durante la gravidanza e non solo… dato che concorrono alla produzione dei globuli bianchi e rossi
  • Vitamina C (nel tubero) e A (nelle foglie)
  • Antiossidanti
  • Tanta acqua! Ogni rapa è composta dall’91% di acqua; ottima soluzione quindi per contrastare la ritenzione idrica… inoltre le rape rosse contengono poche calorie e sono quindi particolarmente indicate per chi sta seguendo una dieta: l’apporto calorico è di sole 20 Kcal per 100 grammi e, grazie alla presenza di fibre, tendono a riempire e saziare.

Per cui: raaape a volontà in questa estate bizzarra … gnam gnam

Un saluto ovviamente solidale

Eleonora

Annunci

coloranti naturali

questa mattina ho trovato questo articolo che parla di coloranti naturali:

http://www.lastampa.it/2013/07/25/scienza/benessere/alimentazione/i-coloranti-naturali-negli-yogurt-a-base-di-insetti-NkoPGE7BLNbx5xWC5ZgFfO/pagina.html

Ve lo riassumo brevemente: una organizzazione no-profit ha scoperto che in molte linee di yogurt della Danone viene utilizzato un colorante naturale l’acido carminico, che è a base di polvere di cocciniglia. La cocciniglia è un insetto parassita che si nutre di cactus in Sud America. per produrre un chilo di estratto occorrono 40mila insetti. Guardando ancora in giro mi sembra di capire che venga utilizzato per colorare caramelle, gelati, farmaci, cosmetici. Colorante naturale che si legge in etichetta ci dice solo che non è di origine sintetica. Non ci dice cosa è stato utilizzato per produrlo, quindi un ignaro consumatore vegetariano introduce nel suo organismo un prodotto di origine animale senza esserne informato, e un consumatore allergico alla cocciniglia introduce l’allergene che potrebbe anche scatenargli uno shock anafilattico. Può essere una giustificazione il fatto che la percentuale del colorante è talmente irrisoria per cui come consumatori ci dobbiamo accontentare di sapere che sono naturali, ma non che natura hanno? Secondo me no…

Alla prossima etichetta!

Chiara

venerdì 26 luglio

consegna al parcheggio di via Zenzano alle 19.00:

Verdure di Michele Caravita
Uova di Ruggeri
Frutta di Elisa di Amabio
Il pane di Agnese Cacomela

ricordatevi di firmare la petizione contro l’olio di palma degli amici di Earth Riot se non lo avete ancora fatto (le firme le raccoglie Chiara al parcheggio)

Scambio orto

Avete un orto per l’autoproduzione e avreste voglia proprio di quella verdura che non siete riusciti a piantare? Avete esuberi di una certa qualità e volete cambiare gusto per una sera?
Abbiamo pensato di creare uno piccolo spazio qui per lo scambio degli ortaggi.  Siete invasi da agli e peperoncini e avreste voglia di zucchine? Siete nel posto giusto! Mandateci un messaggio con i vostri offro/cerco e noi cercheremo di organizzare gli incroci.
Gli amici del Gas Baz offrono cetrioli in cambio di zucchine…

Il vostro GAS

www.gasvignola.it