Posts Tagged ‘Ecovillaggio Consolida’

“Camille” di zucca

GAS Vignola GAS vi cambia - camille di zuccaa

Ingredienti per 12 camille

  • 200 gr di zucca pulita dell’Az.Agr. La Sega di Michele Caravita
  • 180 gr di zucchero integrale dei Sem Terra
  • 2 uova di BioRuggeri
  • 100 gr di latte vegetale (riso o avena)
  • 100 gr di olio EVO
  • 300 gr di farina semintegrale di Consolida 
  • 100 gr di mandorle sgusciate de La Fattoria della Mandorla
  • 1 bustina di lievito naturale (cremor tartaro)
  • 1 pizzico di sale di Cervia

Procedimento

  • impastare in un qualunque robot da cucina le mandorle, lo zucchero e la zucca a pezzetti

  • con le lame in movimento aggiungere tutti gli altri ingredienti uno alla volta

  • continuare ad impastare fino a che tutto è ben amalgamato ed è diventato una soffice crema 
  • mettere l’impasto nei pirottini per muffin

  • infornare per 20 minuti a 180°C.

Vi assicuro che smangiucchiati la mattina a colazione o in una breve pausa di relax con una tisana degli Strulgador sono davvero ottimi… beh, a dir la verità sono buonissimi sempre!

Ah… dimenticavo… io mi sono autoprodotta del latte di riso in maniera rapidissima in questo modo: immergere 50gr di riso bianco in 1lt d’acqua ad 80°C, lasciare in ammollo per 8min, frullare col minipimer, attendere 4-5min, filtrare con un colino finefinefine, aggiungere a gradimento zucchero di canna o sciroppo d’acero… ed ecco il vs latte vegetale è pronto!

Eleonora Mar.

Annunci

Quiche con zucca, porri e rosmarino

www.gasvignola.it

ingredienti per una teglia piccola (diametro 22-23cm):

base:

-150 gr farina di ceci (si può usare anche un altro tipo di farina: di farro, orzo, mais)

-50 gr farina integrale dell’Ecovillaggio Consolida

-5 gr sale

-80 gr acqua

ripieno:

-400 gr zucca (pesata già pulita) di Michele Caravita

-4 porri  di Michele Caravita

-3 uova

-un rametto di rosmarino fresco

-olio EVO di Urupia

procedimento:

-preparate la base miscelando insieme le due farine ed il sale

-unite l’acqua e impastate bene fino a formare una pallotta che lascerete riposare in frigo coperta per almeno mezz’ora

-ora affettate i porri a rondelle e fateli rosolare in padella con un 2 o 3 cucchiai di olio

-tagliate la zucca a dadini e fatela cuocere al vapore per 10 min

-rendetela una soffice cremina schiacciando i dadini con i rebbi di una forchetta

-ora spianate la pasta piuttosto sottile con il matterello (infarinate il piano con poca farina se si dovesse appiccicare)

-sbattete le 3 uova in una terrina e unitele alla zucca dopo averla fatta raffreddare

-unite anche i porri ed il rosmarino tritato ed amalgamate bene bene bene

-stendete la pasta in una teglia unta e farcitela con il ripieno

-fate cuocere in forno ben caldo per 45 min a 190°C ma regolatevi voi per la cottura perché ogni forno è diverso

Ricetta adattissima alle serate nebbiose… buon divertimento e buona cena

Eleonora

Muffin ai mirtilli

 

muffin ai mirtilli

ingredienti per 10/12 muffin:

  • 320 gr di farina tipo O di Consolida
  • 200 gr di mirtilli
  • 150 gr di zucchero integrale dei Sem Terra
  • 150 ml di latte di mandorla
  • 60 ml di olio EVO leggero di Urupia
  • 3 uova
  • 3 cucchiaini di cremor tartaro

procedimento:

  • mescolate in una terrina tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cremor tartaro)
  • mescolate in un’altra terrina tutti gl’ingredienti umidi (uova, latte, olio)
  • ora unite i 2 composti mescolando bene per ottenere una soffice crema
  • aggiungete i mirtilli mescolando delicatamente
  • riempite con il composto 10/12 stampini per muffin
  • cuoceteli in forno già caldo per 20 minuti a 220°C
  • aspettate almeno che si raffreddino prima di mangiarli

Quando di mirtilli non ne avremo più (sigh!) potremmo sostituirli con del cioccolato tritato; ottimi con un bel caffè lungo e caldo o per le più salutiste col tea verde e qualche foglia di yerba buena (menta) lasciata in infusione… che aspettate? Prooovaaateeeli su-bi-to!

GNAM GNAM…. ciaociao Eleonora

brioche dolce con uvetta e nocciole

pane dolce

INGREDIENTI:
150 gr circa di pasta madre
400 gr di farina di grano bolero integrale Consolida
150 gr di burro
150 gr di zucchero integrale Sem Terra (o 200 gr di malto)
1 uovo
100 gr di uvetta
100 gr di nocciole varietà Tonda Gentile Romana
latte d’avena o di riso q.b.

PREPARAZIONE:
-ammollate l’uvetta in pochissimo latte tiepido
-tritate le nocciole
-sciogliete il burro a bagnomaria
-impastate insieme farina e pasta madre
-unite all’impasto lo zucchero sciolto in pochissimo latte tiepido, il burro sciolto e l’uovo
-impastate per almeno 5 min fino a raggiungere una consistenza elastica
-a questo punto unite le nocciole tritate, l’uvetta scolata e continuate ad impastare per altri 3-4 min
-riponete l’impasto nella teglia prescelta precedentemente oliata e lasciate lievitare (circa 3-4 ore), in luogo riparato e tiepido… meglio se coperto da un telo
-tenete d’occhio l’impasto ed infornatelo quando è raddoppiato di volume in forno già caldo a 180°C per 35 min

Ringrazio Agnese del Cacomela per il bellissimo seminario formativo (a cui io ed alcuni altri gasisti abbiamo partecipato) sulla panificazione con pasta madre, il lievito naturale, un metodo antico e sanissimo senza aggiunta di sostanze chimiche o lievito di birra.

Buon divertimento e buona colazione

Eleonora

E’ primavera, svegliatevi bambine (e bambini!)

pane
Aprite le vostre agende e segnatevi i seguenti (imperdibili) appuntamenti:
-domenica 28 aprile ore 10.00-18.00, corso di panificazione con  pasta madre: tutti su da Agnese del Cacomela a Roccamalatina  per imparare a produrre pane, focacce e dolci (tessera Cacomela 20€ + corso 50€  e si porta a casa tutto ciò che si sforna!). E’ previsto uno sconto per gli aderenti al GAS vi cambia. Anche se non si ha poi intenzione di autoprodursi il pane, è molto importante  capire il lavoro che c’è dietro a ciò che acquistiamo e quanto è difficile  produrre garantendo sempre il risultato;
-sabato 4 maggio ore 16.00, merenda nell’Azienda di Michele Caravita: il ns produttore di verdure, Michele, ci invita per una visita nella sua azienda e per parlarci della serra che acquisterà col nostro contributo; ci saranno delle buonissime focacce da smangiucchiare preparate da loro e con noi parteciperanno anche i gasisti del GASBAZ (Bazzano) anch’essi aderenti al co-finanziamento serra;
-domenica 12 maggio ore 14.00, il COMPLEGAS (festa di compleanno del GAS): il 13 maggio 2011 siamo nati come GAS ed abbiamo fatto la 1a distribuzione di verdure con il nostro Michele; come l’anno scorso festeggeremo con un bel pranzetto all’aria aperta tutti insieme nel giardino di Chiara che si è offerta di ospitarci nella sua casa bucolica su a Campiglio; ognuno di noi preparerà qualcosa da mangiare con i prodotti del GAS!
-sabato 18 maggio ore 14.30, A spasso nei boschi in cerca di erbe con Lorenzo e Barbara (i nostri Strulgador): una bella passeggiata nel verde per imparare a riconoscere erbe selvatiche commestibili per insalate e frittatine, ma anche erbe aromatiche ed officinali locali; zona ancora da definire, comunque nei pressi di Vignola. Si parte dal parcheggio del Ribalta e si costeggia il fiume.