Posts Tagged ‘La Fattoria della Mandorla’

“Camille” di zucca

GAS Vignola GAS vi cambia - camille di zuccaa

Ingredienti per 12 camille

  • 200 gr di zucca pulita dell’Az.Agr. La Sega di Michele Caravita
  • 180 gr di zucchero integrale dei Sem Terra
  • 2 uova di BioRuggeri
  • 100 gr di latte vegetale (riso o avena)
  • 100 gr di olio EVO
  • 300 gr di farina semintegrale di Consolida 
  • 100 gr di mandorle sgusciate de La Fattoria della Mandorla
  • 1 bustina di lievito naturale (cremor tartaro)
  • 1 pizzico di sale di Cervia

Procedimento

  • impastare in un qualunque robot da cucina le mandorle, lo zucchero e la zucca a pezzetti

  • con le lame in movimento aggiungere tutti gli altri ingredienti uno alla volta

  • continuare ad impastare fino a che tutto è ben amalgamato ed è diventato una soffice crema 
  • mettere l’impasto nei pirottini per muffin

  • infornare per 20 minuti a 180°C.

Vi assicuro che smangiucchiati la mattina a colazione o in una breve pausa di relax con una tisana degli Strulgador sono davvero ottimi… beh, a dir la verità sono buonissimi sempre!

Ah… dimenticavo… io mi sono autoprodotta del latte di riso in maniera rapidissima in questo modo: immergere 50gr di riso bianco in 1lt d’acqua ad 80°C, lasciare in ammollo per 8min, frullare col minipimer, attendere 4-5min, filtrare con un colino finefinefine, aggiungere a gradimento zucchero di canna o sciroppo d’acero… ed ecco il vs latte vegetale è pronto!

Eleonora Mar.

Annunci

NUT urella (naturella, la versione sana della nutella)

VeganOK

www.gasvignola.it

Ingredienti per un barattolino da 250gr:

  • 8 cucchiai colmi di nocciole sgusciate tostate (varietà Gentile Romana)
  • 1+1/2 cucchiaio di cacao amaro equo-solidale
  • 3 cucchiai di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaio di olio di girasole
  • 5 cucchiai di latte di riso (ma va bene anche latte di mandorla o d’avena)

Procedimento:

  • sfregate le nocciole in uno strofinaccio per fare perdere loro un po’ di buccina se ancora ce l’hanno,
  • trasferitele nel mixer e frullatele fino a polverizzarle;
  • aggiungete l’olio e continuate a frullare fino ad ottenere un composto cremoso;
  • unite lo zucchero, il cacao e frullate ancora;
  • unite ora il latte e continuate a mixare fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea; se il composto è troppo duro aggiungete ancora un filo di latte;
  • mettete in frigo e consumate entro 1 settimana, essendo NUTurale e senza conservanti potrebbe andare a male.

A casa mia non è arrivata neanche a vedere una nuova alba… per cui il pericolo che ammuffisse non l’ho corso!

Gnam gnam… Eleonora Mar.